Crea sito

Vincenzo Fasano – “Acquapunk”

Terzo lavoro per Vincenzo Fasano, dal titolo “Acquapunk” pubblicato per la neo etichetta “Rokovovko”. “Il Sangue” e “Fantastico” sono i due album che hanno preceduto questa nuova uscita e che hanno gettato poi le giuste basi per far nasce questo nuovo progetto, grazie anche alla preziosa collaborazione del produttore Matteo Buzzanca.

Otto tracce per una durata di trenta minuti circa dove l’ascoltatore è catapultato nell’occhio dell’Universo il cui intento perfettamente riuscito di Vincenzo è quello di richiamare all’attenzione l’uomo distratto, disconnesso dalla sua umanità e orfano della Natura, per invitarlo a riabbracciare l’esistenza vera in tutti i suoi aspetti, attraverso uno spirito originario e quindi più forte.

Venendo alla parte musicale dell’album siamo difronte a sonorità che spaziano dal più classico rock alternativo fino a spunti più pop. “Acquapunk” si apre con la traccia che dà il titolo all’album dove una linea vocale aggressiva, amalgama un suono ruvido e deciso. Un ritmo che incalza man mano che proseguiamo l’ascolto con “L’Estate Più Fredda del Mondo” dove la voce di Vincenzo è sempre la protagonista in primo piano e che riesce ad elevare alla massima potenza i singoli strumenti creando così un sound generale più unico che raro.

Non nascondo il fatto che ascoltando questo disco, siano evidente alcune influenze come “Subsonica”, “Riccardo Sinigallia”, ma in ogni singola traccia c’è anche tanto Vincenzo Fasano e questo basta per catalogarlo come un prodotto originale e genuino, dove niente è lasciato al caso, ma tutto viene costruito con una facilità disarmante e ne sono un esempio brani come “Il giorno perfetto”, o la melanconica “Ed Io”, il classico esempio di come si possa ottenere il massimo con il minimo senza cadere nel banale. Suoni larghi ed amplificati conferiscono corporatura a tutto il disco, semplice e dritto al punto, con un occhio alla parte relativa ai testi, mai banale e di profondi significati. “Ho raccolto tutte le mie esperienza di vita, i momenti di esaltazione e quelli più crudi.

Acquapunk é la rappresentazione della realtà che a volte ci sorprende con tutte le sue incongruenze”

“Acquapunk” vince e convince, Vincenzo Fasano, convince e vince……ascoltare per credere!!!

REDAZIONE

Close
Social profiles