Soul garage Experience, ascolta il singolo “Right Down Below”

Right Down Below” e’il primo singolo di Soul Garage Experience, la band solista del bassista/produttore Italo-Americano Fabrizio “Fab” Grossi .
Il singolo e’ estratto dall’album di prossima uscita intitolato “Counterfeited Blues ! (for the Soulstice)” , il cui materiale serve come arsenale per l’esplosiva esperienza che si vive durante le “live performances” della band.
Fabrizio, che vanta collaborazioni , sia come produttore che come musicista, con un’infinita lista di nomi sacri del mondo Rock-Blues-Funk & Soul mondiale , tra cui
Billy F. Gibbons, Warren Haynes, Eric Gales, Gary Clark Jr, Cristone Kingfish Ingram, Glenn Hughes, Joe Bonamassa, Steve Vai, etc etc
fronteggia la band sia come bassista che come co-lead singer assieme al finalista di American Idol Diimond Meeks.
In aggiunta troviamo anche il leggendario batterista dei Jane’s Addiction Stephen Perkins (Porno for Pyros, Infectious Groove, Nine Inch Nails, Method of Mayem etc),
la nuova promessa chitarristica Californiana Derek Day ( protegee’ di Steve Vai e Vernon Reid),
l’amatissimo tastierista Italo-Americano Alex Alessandroni Jr e tanti amici musicisti di livello mondiale, che verranno svelati man mano con le release dei prossimi singoli.
Il suono di Soul Garage Experience si avviciana a quello di mostri contemporanei della scena Rock-Neo Soul & alternative come per esempio Vintage Trouble, Gary Clark Jr, Black Keys, Fantastic Negrito , Marcus King, Black Pumas etc.
Grazie all’esperienza, la personalita’ e alla storia di oguno dei musicisti coinvolti , ed al comune amore per il sound “sporco” e “vissuto” degli artisti di maggiore influenza gia’ citati,
il risultato finale e’ un misto di “new” e “old school” con una musicalita’ e virtuosita’ che mai manca di stupire e attirare attenzione e curiosita’
Come per la sua altra band Supersonic Blues Machine , che annovera talenti come Kenny Aronoff, Kris Barras e ospiti come Billy F. Gibbons, Robben Ford, Eric Gales etc.
il fulcro di Soul Garage Experience risiede nelle super jams delle sue live performances,
in tributo agli anni d’oro del Blues Rock and Soul degli anni 60 e 70 e che incorporano non solo il nuovo materiale della band,
ma anche una particolare serie di classici rifacimenti in celebrazione dei gruppi piu’ amati da Fabrizio ed i suoi musicisti, come Hendrix, Stevie Wonder, Cream, Sly & The Family Stone , Curtis Mayfield etc.

Riguardo il singolo, “FAB” lo decrive così:
“il brano ed il video, narrano la battaglia fisico,morale e personale di sempre piu’ gente , contro la discriminazione, la poverta’, l’indifferenza sociale della vita in citta’come Los Angeles , dove risiedo da piu’ di 20 anni”.