Nicola Lotto, “Dalle finestre” è il nuovo singolo con il disco in uscita il 29 aprile

Dopo l’anticipazione del brano “Sacro”, esce oggi negli store digitali il nuovo singolo di Nicola Lotto “Dalle finestre”, secondo estratto dal disco “Il canto nudo” previsto in uscita il 29 aprile per Vrec/Audioglobe (CD e LP pre-order attivo su www.vrec.it ). “Dalle finestre” è un brano che mescola atmosfere dark con ritmiche pop: le chitarre acustiche mantengono una base e una continuità ma sono basso e batteria a creare il groove e il movimento.

«Dalle finestre si osservano le cose passate, le stagioni apparentemente dimenticate – afferma l’artista – Si ha la sensazione di potere sondare le oscurità più fitte per cogliere i misteri ancora inespressi».

Si tratta del secondo brano ad anticipare il suo album d’esordio intitolato “Il canto nudo” prodotto da Flavio Ferri (Delta V, Gianni Maroccolo) e registrato presso il Moonmusic Studio a Rovereto da Marco Olivotto (Giulio Casale).

Un esclusivo concerto di anteprima si terrà sabato 9 aprile (ore 21:00) a Villa Albrizzi Marini (Via Rubelli 1, San Zenone degli Ezzelini (TV) . Per l’occasione Nicola Lotto sarà accompagnato da Flavio Ferri. Ingresso 7€.

Nicola Lotto è cantante e chitarrista, cantautore padovano. Le sue canzoni sono influenzate dalla tradizione folk e dal cantautorato, soprattutto di matrice italiana. Con il trio PDMA sperimenta l’unione di cantautorato e musica elettronica. Vanta aperture a Giulio Casale, Omar Pedrini, Edda, Paolo Benvegnù ed una partecipazione al Mei25 a Sanremo. Nel 2020 pubblica con VREC Music Label il suo primo lavoro da solista, “Si comincia così”, un EP di 6 brani (dal 20 novembre) che vede la partecipazione di EDDA nel singolo di apertura “Una luce”. Oltre all’attività cantautorale ha al suo attivo numerose esperienze di drammatizzazione e reading, l’ultima in ordine di tempo è dedicata a “Une saison en enfer”di Arthur Rimbaud. Ad inizio 2022 ultima il suo album d’esordio intitolato “Il canto nudo” in uscita in primavera per Vrec/Audioglobe. Il primo singolo estratto è “Sacro” a cui segue “Dalle finestre”.