“Mia Nonna è una stronza” il nuovo singolo di Virginian

Si può scrivere una canzone impertinente e sdolcinata allo stesso tempo?
Di protesta e di amore?
Si può far convivere disagio e tenerezza?
Ebbene sì, succede in “Mia Nonna è una Stronza”, nuovo singolo di Virginian, nonché dettagliata descrizione di quella che è la quotidianità all’interno del gitano gruppo famigliare dell’autore.

“Non penso di rendere veramente omaggio ai miei cari bacucchi mentendo spudoratamente sulla loro natura o esaltandone solo gli atteggiamenti positivi. Io voglio bene a mia nonna per quello che è, per il disagio e per la sincerità, per l’egoismo e per la spontaneità. E un giorno, in cuor mio lo so, quando sarò vecchio, sarò esattamente come lei…”

Chitarrista, canta-attore e compositore, Mattia Mariuzzo, la maschera dietro Virginian nasce a San Donà di Piave nel 1989.
Il primo EP, “Lo Show sta per Cominciare”, esce nel 2012 e vede la partecipazione di Asia Mariuzzo alla voce e Simone Mariuzzo al piano. Nel 2017 esce con l’album “Romanzo d’Entusiamo”, una raccolta di storie di provincia scritte a quattro mani con Davide Mattiuzzo che porterà live per oltre un anno fino a vincere il Padova Rock Contest nel 2018.
Ha inoltre partecipato a diversi format musicali come “Indiemood Sessions” o il “Taste the Music”.
Nel 2019 esce “Asteroide”, lavoro solista prodotto da Artisound Studio e anticipato dal singolo “Festa”.