Lucio Matricardi, “I capelli di Elena” è il nuovo brano del musicista, compositore e cantautore marchigiano

Uno studente universitario a Milano. Piccoli concerti in centri sociali o anarchici, o in giro per la città. Una ragazza dalla straordinaria delicatezza, vestita di una sensibilità toccante e discreta. Sono questi gli elementi che compongono “I capelli di Elena”, sesta traccia dell’album “Non torno a casa da tre giorni”, in uscita a novembre.«Ho scritto il brano in una sera pensando a Elena, ragazza semplice che riesce ad attrarre grazie a tutta la forza del suo invisibile mondo fatto di dolcezza e amore per le piccole cose». Lucio Matricardi “I capelli di Elena” è l’unico brano del disco registrato in totale presa diretta con la partecipazione di Daniele Di Bonaventura, uno dei più grandi bandoneonisti al mondo (già collaboratore di Paolo Fresu e moltissimi altri artisti di fama mondiale) Su un arrangiamento libero il bandoneon insegue sé stesso in una delicata trama di delay, suggestioni argentine legate al tango e un melodismo raffinato tipico della tradizione francese. 
BIO

Artista poliedrico che unisce nella sua arte la composizione, il teatro e la letteratura. Lucio Matricardi è originario di Porto San Giorgio, in provincia di Fermo e inizia a studiare pianoforte all’età di 4 anni. Dopo un lungo periodo di immersione nella musica classica si perfeziona con numerosi maestri del panorama nazionale e internazionale.Dal 2005 lavora come compositore per numerose produzioni teatrali e di cortometraggi. Nel 2013 realizza uno spettacolo, “Rimusicanze” in cui riscrive le musiche dei film muti “La Palla n.13” di Buster Keaton e “Charlot Boxer” di Charlie Chaplin. Nel 2008 è co-autore insieme all’attore e regista  Mauro Macario di un Recital su Lèo Ferrè e Fabrizio De Andrè realizzato in numerosi teatri italiani.Nel 2016 esce il suo primo disco “Sogno Protetto”, un’opera cantautorale-musicale che ottiene un ottimo riscontro di critica e di vendita.Ha aperto i concerti di George Moustaki, Jane Birkin, Juliette Greco, Susan Vega,  Paolo Belli Big Band, Alex Britti, Dente, Di Martino, Giovanni Truppi e Mattew Lee. Nel 2022 si esibisce in tour in varie piazze marchigiane (Fermo, Grottammare, Ortezzano, Belmonte) e al “Mugellini Festival” di Potenza Picena, prestigiosa rassegna dei più grandi musicisti classici attuali, con apertura ai compositori moderni.