“Juiz”,il nuovo video di Chef Joe.

“Juiz” è il nuovo video di Chef Joe disponibile da oggi 22 novembre su YouTube. Il brano è disponibile dal 29 ottobre su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming distribuito da Artist First.

Chef Joe, anche conosciuto come J-Joe, è un rapper romano. Attivo dal 2008, si fa notare sia nelle gare di freestyle e nelle jam sia pubblicando vari mixtape fra cui “Roma 2013”. Esordisce ufficialmente con il suo primo disco ufficiale “Alzati e Cammina” uscito per Honiro Label nel 2010: l’album, grazie al singolo “Nella Mia Città”, ai brani “Io Giro” (con la collaborazione di Gemitaiz), “Dipende da come lo fai” (con Madman e Tempoxso) e a numerosi live shows ottiene un ottimo riscontro nell’underground. Nel 2012 pubblica “Me Fotte 0 Mixtape vol.1” esclusivamente in copia fisica, progetto in cui traspare tutto il disamore maturato verso il rap game e successivamente si trasferisce in Brasile.
Una volta tornato in Italia, fra il 2018 e il 2019 pubblica “Alzati e Cammina (Chef Edition)” contenente due tracce inedite in esclusiva su Spotify. Vengono rilasciati inoltre i singoli “Gringo” e “Faccio Goal”, brani che anticipano il secondo album in studio “Jesus Te Ama” previsto per il 2020. Ha partecipato a piu di 500 manifestazioni dal vivo e vanta collaborazioni con alcuni fra i piu importanti rapper italiani fra cui Gemitaiz, Madman, Gose, Jesto, Hyst, Yojimbo, Rancore, Lowlow, Max il Nano e Canesecco.

“Juiz” è il nuovo singolo di Chef Joe, in grado di fondere un sound fresco e un’attitudine trap dalle sfumature dark con un’evidente sostanza a livello espositivo. L’artista romano affronta tematiche di un certo spessore, in maniera più o meno satirica, raccontando un vissuto che in passato lo ha portato a girovagare per il Brasile per diversi anni. Le esperienze pregresse e tutto ciò che ne è derivato sono la vera chiave di lettura per poter comprendere chi è Chef Joe, a livello personale tanto quanto a livello artistico, così come appare in questo singolo. Il video diretto da Fexs è stato girato all’interno della storica Banlieue di Chanteloup-les-Vignes e testimonia la spiccata credibilità del rapper e il suo essere cittadino del mondo.

“Con il video di Juiz era importante dare rilevanza allo spirito di disillusione, rivalsa e credibilità artistica che si sente nel pezzo, quindi abbiamo deciso di andare a girare in posti che trasmettessero questi concetti.
Le riprese sono state fatte a Chanteloup-les-Vignes, storica banlieue dell’hinterland parigino teatro del film culto La Haine – L’Odio di Mathieu Kassoviz, nella Petite Ceinture, ferrovia degli anni ’30 che faceva parte delle difese della capitale francese e al 59 Rue De Rivoli, indirizzo in cui si trova un palazzo intero adibito ad atelier di arte moderna in cui un collettivo di artisti libertari condividono con tutti il loro laboratorio e la loro arte.”

“Juiz” è stata scritta da Chef Joe e vede la produzione di Wokem Bemo. Il mix è a cura di Davide Dell’Amore presso O.V. Studio di Roma, mentre il master è a cura di Peter Doell presso Aftermaster Studio di Hollywood. L’artwork della copertina è stato curato da Mattia Calvario e Rodrigo Figueredo.

Streaming – https://chefjoe.lnk.to/Juiz