Il Punk rockers Wes Hoffman pubblica il video per “What’s Left of Me”

Un membro attivo delle scene punk di St. Louis e del Midwest nei primi anni 2000, Wes Hoffman, ha preso una pausa dalla musica per diversi anni prima di tornare all’ovile. Nel 2017, dopo alcune collaborazioni musicali con il batterista Justin Unterseh, Wes ha deciso che non poteva più tenere la musica imbottigliata e ha iniziato a pubblicare di nuovo le canzoni.
Con una passione per i ritmi punk, chitarre ad alto volume e un debole per testi onesti ed emotivi, Wes è tornato con i suoi amici ed è pronto a condividere le sue canzoni più significative nel 2021, a partire dal singolo “What’s Left of Me”.

“What’s Left of Me is a song about going through major transitions in your life and being there for your friends. Knowing that we all feel like we’re in a million pieces sometimes, but we still love each other. I often doubted whether or not I would make it out of certain situations, but I did, and once I did, I was able to see what was left of my life and where I could go from there. I also knew I always had close friends I could call for help, and I knew that they had my number too. It may sound a little gloomy, but it’s really a song about moving on with your life, and hoping for better days ahead.” – Wes Hoffman

“What’s Left of Me” è disponibile sulle principali piattaforme streaming ed è stato rilasciato insieme a un video musicale disponibile su YouTube.

Wes è conosciuto per i suoi podcast precedenti e attuali, “The StrangeHouse” e “Wes Hoffman with Friends”, rispettivamente. La band dal vivo è composta da Wes Hoffman alla voce e alla chitarra, un amico di lunga data Jacob Boyd al basso, Johnny Wehner alla chitarra e Unterseh alla batteria