“I Changed My Name”, l’EP d’esordio della band Art Rock LΛNDΛ

A un mese dall’uscita del videoclip di One Shot, i LΛNDΛ pubblicano “I Changed My Name”, l’EP d’esordio della band di Asti.
Un’ opera prima in cui epicità, cuore e groove si uniscono e si abbandonano in una nobile danza, mettendo in evidenza le diverse influenze che compongono l’universo LΛNDΛ: l’art / prog rock britannico di band come Yes e Genesis, la maestosità dei Queen, ma anche sprazzi di funk e pop.
Il quintetto astigiano dopo una lunga carriera che li ha visti impegnati, con il nome Hidalgo, in cover di leggende musicali come Queen, Michael Jackson, Pink Floyd, Led Zeppelin, Toto e PFM, ha deciso di cimentarsi nella produzione di brani originali.
E sembra volersi riferire proprio a quel mondo mitico ed irraggiungibile, pur dando vita ad una proposta personale e dallo spessore insolito all’interno del panorama pop rock.
L’EP è stato prodotto da Matteo De Napoli a La Maison Factory Studio di Suisio (Bg).

Dichiarazione della band:

Il nome dell’EP rappresenta non solo il cambio di nome della banda ma anche un cambio di progetto e mentalità, ovvero da ‘band che semplicemente suona musica’ a ‘band che attraverso la musica esprime le proprie idee’.
L’ep è frutto di un’evoluzione del nostro sound che deriva dalle influenze musicali di ogni componente.
Nel nostro modo di comporre c’è sempre stata un’attenzione quasi sacra nei confronti dell’apporto che ogni membro può dare alla creazione del brano.
Ognuno di noi è il prodotto della sua storia, del vissuto, degli errori e dei successi e questo non può che rendere la musica ancora più ricca di sfumature ed interpretazioni, espressione di una visione che diventa unica ma forte di cinque affluenti.
I Changed My Name è il risultato di questo percorso.

BAND
voce e chitarra – Andrea Caldi
chitarra – Oscar Patritto
basso – Stefano Di Rosa
pianoforte e tastiere – Vittorio Ligresti
batteria – Roberto Butera