Gli Hapnea pubblicano il nuovo singolo “Prede e Maree”

C’è un battito profondo che apre PREDE E MAREE, il nuovo singolo firmato dagli HAPNEA. Avvalendosi ancora della produzione di FRANKIE WAH dei LITTLE PIECES OF MARMELADE, il trio marchigiano regala un altro pezzo ricco di contenuti e di fascino sonoro.

La nostra “madre azzurra piena di lividi” si lamenta ed è testimone della propria distruzione, giorno dopo giorno. Il Polo Nord si scioglie e noi rimaniamo a guardare e respirare “Fiamme alte, giorni infranti, sciolta neve, l’anidride nelle vene”.

Gli HAPNEA ci ricordano quello che succede ogni giorno sotto i nostri occhi, invitando al cambiamento per evitare di rimanere “prede delle nostre vecchie idee”. Un altro grande brano di un gruppo sempre più consapevole del proprio talento.

“Prede e maree” è un brano che abbiamo avuto il piacere di registrare nello studio di un caro amico insieme ad altri amici. È stata un’esperienza intensa e molto soddisfacente. Per noi il brano è un’ammissione di colpa. Ognuno di noi sta portando alla deriva questo pianeta e il fatto peggiore è che ne siamo tutti consapevoli. Basterebbero piccole azioni quotidiane per rispettare un po’ di più l’ambiente e gli altri esseri viventi con cui condividiamo queste terre. L’essere umano tende ad autodistruggersi, diventa preda di se stesso.

Gli HAPNEA sono una band rock blues/soul proveniente dalla provincia di Macerata (Marche) formata da Paolo Tasso alla batteria/percussioni/synth, Lorenzo Cespi al basso e Gabriel Medina alla voce/chitarra elettrica.
Nel 2020 pubblicano per Homeless Records il loro primo ep HANGOVER & LOVE registrato all’Homeless Factory con la produzione di FRANKIE WAH (LITTLE PIECES OF MARMELADE).
Sono i vincitori dell’HOMELESS FEST 13 e sono entrati col loro singolo PANAMA nella classifica dei 30 migliori videoclip indipendenti italiani del 2021.
Nel 2022 pubblicano nuovo materiale registrato all’INDIPENDENTE RECORDING STUDIO di Nicola Giorgetti di nuovo con la collaborazione di FRANKIE WAH.