“Gettoni – Shades Of Soul Vol.4”, il ritorno di UanmNess

Dopo “Maggio19 – Shades Of Soul Vol.3″ e un periodo di pausa, UanmNess (conosciuto come Ness negli anni passati) decide di pubblicare il volume 4 della nota saga “Shades Of Soul” e ufficializzare il suo ritorno comunicando l’uscita del suo terzo disco ufficiale dopo “Philosophy” nel 2014 per BM Records e “Prince Caffè” nel 2018 per Trumen Records. Il nuovo capitolo della saga “Gettoni – Shades Of Soul Vol.4” esce per 33 Db Good Noise, neo nata etichetta co-fondata dallo stesso artista a Salerno.

“Shades of Soul” è una collana di EP tematici che raccolgono tracce sperimentali nate tra un disco ufficiale e l’altro. Ogni Ep della collana ha un concept specifico e i brani che lo compongono sono di solito anticipazioni stilistiche di ciò che sarà l’album successivo. In “Gettoni”, che anticipa il disco ufficiale, gli antagonisti di video game e cartoni animati vengono ridefiniti cercando di mostrare il loro lato più sensibile. UanmNess stravolge quello che nell’immaginario comune è la figura del “villain”, cercando di mostrarne il lato umano. Il lavoro di empatia dell’artista fa si che lui stesso si sostituisca al “cattivo” diventando voce narrante e protagonista per sviscerare il lato positivo di personaggi che per definizione rappresentano il male.

Lui stesso racconta: “Capita spesso ormai che più persone provino empatia per il villain di una narrazione, forse perché si ci riconosce di più nelle imperfezioni di quest’ultimo che nella perfezione dell’eroe. Con Gettoni mi piacerebbe capire se sono l’unico ad empatizzare con quelli che gli altri chiamano cattivi! La speranza è sempre quella di riuscire a stimolare una domanda all’ascoltatore: in questo caso il messaggio sembra essere quello di non fidarsi a prescindere delle etichette che vengono messe addosso alle persone, ma cercare di andare oltre al pregiudizio e cercare di immedesimarsi con la parte discriminata.”

“Gettoni”, tipicamente Rap su produzioni Lo-Fi con richiami al soul e l’R&B, ha un mood prevalentemente conscious e introverso dove l’emotività dei personaggi viene fuori tre rabbia e consapevolezza.

L’Ep, fuori nei migliori store digitali, esce con un solo video estratto: “Donkey”. Anche qui, fra toni tristi alternati a toni più menefreghisti e leggeri, l’empatia del cattivo mostra un gorilla che spiega le difficoltà di rapportarsi con le persone e con il mondo, con la paura di essere ferito e di ferire, ma allo stesso tempo teme il suo rimanere solo e isolato da tutti gli altri. Le speranze di Donkey Kong si racchiudono tutte nel rapporto con la sua -Pauline- (nel videogioco originale la fidanzata di JumpMan rapita dal Gorilla) di cui è fortemente innamorato. Questo amore rappresenta la soluzione alla condizione di chiusura del protagonista dimostrando che ci sono emozioni e situazioni che ci danno la forza di superare le difficoltà.

“Gettoni – Shades Of Soul Vol.4” è un prodotto raffinato, ricercato e pieno di simbolismi. Lo stile dell’artista è inconfondibile e l’attitudine Hip Hop si interseca alla voglia di rendere accessibile il concept del disco a un pubblico più amplio.