Fuori “Blusanza” il nuovo video di Setak

E’ uscito il videoclip di Blusanza, title trak dell’album d’esordio di Setak, pubblicato a maggio 2019. Il disco è entrato nella cinquina delle Targhe Tenco 2019 come miglior album in dialetto ed è il vincitore del Premio Loano Giovani 2020.

“Blusanza”, ovvero blues e transumanza, sentimento e appartenenza, vuole intendere una condizione dell’anima, uno sguardo sul mondo, la ricerca delle radici e gli spostamenti continui, nella ricerca continua di un nuovo futuro.

“Blusanza è un luogo immaginario dello spirito – racconta SetaK. Ognuno ha una sua Blusanza, un suo “umore” del mondo’. Blusanza è il mio punto di osservazione interiore, il mio modo di leggere le cose, la trasposizione della mia condizione emotiva in musica e parole. Sono felice che sia finalmente nato anche il videoclip di questo brano per me così importante. Ringrazio Francesco Fatale che ne ha curato l’animazione, e ha permesso che diventasse di tutti noi”.

Annunciate anche le prime date estive di Setak:
26 luglio – Paesaggi sonori – Caramanico Terme
29 luglio – Lido Mediterraneo – Roseto degli Abbruzzi
8 agosto – Atri Blues Festival – Atri

CREDITI
Animazione a cura di Francesco Fatale.

Setak: voce, chitarra, mandolino, chitarra slide
Fabrizio Cesare: organo, tastiere
Paolo Grillo: contrabbasso
Andrea D’Apolito: armonium
Carlo Di Francesco: shakers
Prodotto da Setak
Produttore artistico: Fabrizio Cesare

BIOGRAFIA SETAK
Setak, pseudonimo di Nicola Pomponi, è un chitarrista e cantautore abruzzese. Lo pseudonimo è un riferimento al soprannome della sua famiglia “lu setacciar”.
Nel 2019 esce il suo primo disco solista “Blusanza” interamente cantato in lingua abruzzese ma dalle sonorità internazionali. Il disco è finalista alle “Targhe Tenco” e finalista al Premio Parodi nel quale riceve il premio come “migliore reinterpretazione di un brano di Andrea Parodi”. Blusanza ha vinto il Premio Loano Giovani 2020.