Float Music – “Clouds & Butterflies”

“Clouds & Butterflies” è il debutto ufficiale della band bolognese Float Music .
Anna Tagliabue e Stefano Maimone sono i Float Music, un progetto musicale nato a Bologna nel 2018 durante un periodo di sperimentazione sonora che li ha visti partire dal mondo
dell’elettronica per poi approdare a quello della musica acustica.
Sin da subito si dedicano alla composizione di brani originali in cui armonie jazz si mescolano a testi e amelodie dal gusto più folk e pop. L’essenzialità degli strumenti acustici è per loro grande fonte di ispirazione e filo conduttore della propria ricerca stilistica.

Nove brani per una durata di trenta tre minuti dove si possono apprezzare mix tra rock e folk con una linea vocale preparata ad impreziosisce l’album portandolo su diversi livelli sempre di pregevole fattura.

Una pulizia sobria dei suoni, con ogni strumento collocato con estrema cura e rispetto delle sue frequenze udibili, ecco che già la open track “Riflessi”diventa un ottimo inizio attraversato da una melidia carica d’energia.
L’atmosfera leggera e fortemente melodica si apprezza anche su tracce come “Primavera” e “Thinkin out Loud”, dove la band riesce a fare bella mostra di se e delle proprie doti musicali che regalano un percorso intenso e gradevole all’ascolto.

“Clouds & Butterflies” è un album semplice di qualità oserei scrivere di nicchia perchè solo gli amanti del genere possono apprezzare questo concentrato di qualità e dimestichezza nel proporre raffinate sonorità. A modo loro i Float Music nei pezzi portano energia, ritmo, molta linearità e un modo spigliato di suonare che alla lunga sa essere trascinante e appagante!