Fabio Martonata, pubblica il nuovo singolo “L’Essenza Migliore”

Fabio Martorana, dopo i due primi singoli “Anima bianca” ed “Essere come sei” (il primo colonna sonora del film “Oltre le nostre vite” prodotto da Essence) torna con “L’essenza migliore”, il nuovo singolo disponibile in tutti gli store digitali, che non è solamente una canzone, ma un inno all’amore vero, quello che si prova per i propri figli. Quell’amore viscerale che non muore mai, che cresce ogni giorno e si rafforza grazie ad ogni sorriso, ad ogni abbraccio, ad ogni gioia e ad ogni dolore. 

La canzone è dedicata, infatti, a sua figlia Flavia, che è la vera essenza della sua vita.“Non sei nata nemmeno ma sento che sei già parte di me, in ogni respiro… E cos’è questo legame profondo che mi porta da te… sai che voglia avrei di rivivere noi, in quel momento in quell’istante”, queste le parole che descrivono il pensiero dell’artista, il suo sentimento, e le sue emozioni.“Ho scritto questa canzone perché vedo mia figlia crescere, le vedo abbandonare le sembianze da bambina che lasciano il posto a quelle da donna. Dentro di me si scatena un turbinio di emozioni, la voglia di rivivere i momenti in cui la mia piccola è venuta al mondo ma allo stesso tempo nasce in me la voglia di prenderla per mano e accompagnarla nel lungo, e speriamo non irto percorso, che sarà la sua vita”, racconta Martorana, che ha scritto questa canzone con il desidero che questa sua lettera cantautorale resti come un segno tangibile dei suoi sentimenti e che sia la testimonianza di questo momento storico, un momento in cui sua figlia (ormai adolescente) si avvia a diventare donna con tutto ciò che questo comporterà. 

“È una lotta tra sentimenti, un continuo contrasto… vorrei stringerla forte a me e sentirla ancora bambina e allo stesso tempo vorrei vederla volare libera per realizzare i suoi sogni nel grande circo che è la vita. È il momento giusto, è il suo momento e il mio, per starle accanto. La musica e il testo de “L’essenza migliore” nascono da una profonda introspezione, le emozioni provate diventano suoni e parole che spero arrivino dritte al cuore del pubblico”.