Crea sito

Erbomb – “Mars Roll”

Erbomb arriva nelle vostre orecchie ed è subito “bomba” sonora, piena, infallibile e precisa, con riferimenti giusti, arrangiamenti azzeccati che creano un immaginifico pianeta esistente (o inesistente, fate voi). Un mix giusto, corretto (come il caffè?) e di spessore che non si ferma di certo ad una semplice improvvisazione o jam tra “amici”, ma una vera e propria opera strumentale che, seppur apparentemente semplice, denota un gusto ed un’armonia niente male tra idee e carisma artistico di Francesco Simula, artefice di tutto ciò che possiamo sentire e vedere su Erbomb. Mars Roll è il suo nuovo disco che arriva direttamente da molto lontano, direttamente da altre sfere emotive e da altri pianeti ma che si pianta inesorabilmente nel nostro immaginario come colonna sonora di chissà quale film che mai vedremo. Come anticipato, un’opera chitarristica che difficilmente si può identificare con un genere musicale ma che rende molto orgogliose le nostre orecchie stanche ed infangante dalla musica plastificata moderna. Un ottimo spunto per ciò che possa essere il punto di partenza di nuovo materiale ed un ottimo punto di arrivo per fare un breve e conciso sunto della situazione artistica di Erbomb. Se vi capiterà di ascoltare il disco (cosa che vi consigliamo di fare), fatelo davanti ad un film muto o togliete l’audio di un qualsiasi cosa voi stiate osservando e vedrete che tutto, magicamente, sarà allineato! Ottimo lavoro in attesa dei futuri!

https://open.spotify.com/album/59PbM0qqvoSk7m44y9Bk5x?si=d0iMUE72RDiJurc5sK44Lg

REDAZIONE

Close
Social profiles