Emoji of Soul, Se siete motivati, oltre che preparati, provateci, le passioni si perseguono sempre!

Emoji of Soul nascono dall’incontro di Emanuela De Canio e Stefano Volini.
Nel 2009 la band Metrono, di Stefano, è alla ricerca di una cantante e viene scoperta Emanuela, iniziando un’avventura musicale che li porta a suonare in vari locali e festival nella provincia di Potenza, capoluogo della Basilicata, da cui provengono entrambi.
L’unione artistica con la band termina nel 2011, ma Stefano ed Emanuela restano sulla stessa lunghezza d’onda, continuando a suonare insieme, soprattutto in acustico, reinterpretando classici e non della musica blues e jazz, di cui sono appassionati.
Si trasferiscono a Bologna per gli studi, continuando a suonare, così nasce l’esigenza di scrivere canzoni proprie e successivamente di farsi ascoltare da un orecchio esterno competente; così l’invio di un provino a (R)esisto Distribuzione, che si mostra da subito interessata alla crescita del progetto, aiutando a tirar fuori tutto il potenziale sonoro e comunicativo, con un lavoro che culmina nella registrazione del primo EP della band, presso il Natural Headquarter Studio di Ferrara, dove sono stati prodotti alcuni dei maggiori dischi indie italiani.

CMZ: Ciao ragazzi, cosa significa Emoji Of Soul ?
Emoji of Soul:
Ciao, questo nome deriva dalla volontà di accostare due immagini, unire il nuovo e il vecchio, attraverso il linguaggio delle faccine che oggi usiamo nella messaggistica e il linguaggio musicale del soul.

CMZ: “Emoji Of Soul”, è il vostro nuovo Ep! Che generi musicali si ascoltano in questo lavoro ?
Emoji of Soul:
Non sapremmo ingabbiare totalmente queste canzoni in generi ben stabiliti, ci sono tante influenze, che vanno dal soul, al blues, al rock, al dream pop.

CMZ: Quali sono state le circostanze che hanno dato vita al progetto Emoji Of Soul ?
Emoji of Soul:
Suoniamo insieme da anni ma ad un certo punto eravamo stanchi di esprimerci solo attraverso le melodie e le parole delle cover che suonavamo, abbiamo deciso che era arrivato il momento di provare ad esprimerci con della musica fatta da noi.

CMZ: Elencateci cinque artisti o bands che hanno influenzato il vostro sound !
Emoji of Soul:
Radiohead, Etta James, The Beatles, Jeff Buckley, Jimi Hendrix.

CMZ: Perché la scelta di un duo ?
Emoji of Soul:
Perché scriviamo insieme.
Stefano si occupa della creazione iniziale e dell’arrangiamento delle canzoni ed Emanuela del testo e della parte vocale, unendo poi idee e consigli.
Facciamo lavoro di squadra!

CMZ: Un eventuale ingresso in Line Up per quale strumento optereste?
Emoji of Soul:
Sicuramente basso e batteria, poi chissà col tempo synth, trombe, dato che le canzoni hanno delle belle sonorità ambient.

CMZ: Quanto è importante per voi internet nell’ambito musicale
Emoji of Soul:
Molto, soprattutto se si è emergenti come noi, è il primo canale su cui poter ascoltarci e conoscerci.

CMZ: Lasciate un consiglio a chi vuole intraprendere la strada della musica !
Emoji of Soul:
Se siete motivati, oltre che preparati, provateci, le passioni si perseguono sempre!