EKFS – “Nordsee”

Cinque brani che segnano un viaggio, breve, intenso, dal sapore profondo ed una forte vena ad ispirazione classica che non ha bisogno di molte parole e molte note per essere riconosciuta ai molti come musica di qualità, seppur semplice.

EKFS è l’artefice di una produzione con la P maiuscola dal titolo “Nordsee”, un album che scorrere molto velocemente e piacevolmente soprattutto se amanti del genere. Durante l’ascolto di questo album andiamo incontro ad un percorso ridondante dove le note di un pianoforte accarezzato da mani esperte eseguono suoni cristallini e in alcuni casi più scuri con energia e impeto, senza fare male, ma anzi procurando quella piacevole sensazione che si può avvertire durante l’ascolto.

Un album piacevolmente d’atmosfera, tutto ben contenuto e confezionato in un pacchetto light, dove l’artista si diverte ha proporre un finale più grintoso.
EKSF risulta così essere un’artista preparato e maturo il cui pregio è stato quello di regalare un cd dai contenuti eccellenti. “Nordsee”è un album che meriterebbe di sicuro più spazio e valorizzazione all’interno del mercato.