Doc Ketamer e McSof fuori con il video “Wolf’s floW”

Con il video di “Wolf’s floW”, MC SOF conclude la pubblicazione dei singoli estratti dal disco Damn maD
Wolf’s Flow è il video di MC SOF disponibile su Youtube e su Vevo dal 18 gennaio 2021. Nel primo mese del nuovo anno, il rapper partenopeo, al secolo Fabio Caliendo, pubblica l’ultimo video del singolo estratto dal disco Damn maD uscito con la collaborazione del producer DOC KETAMER per la KML Records.
Il brano di MC SOF è scritto a quattro mani con Termanology pseudonimo di Daniel Carrillo, rapper statunitense di Boston.
I due in Wolf’s Flow parlano di un “mondo freddo” in cui gli individui sono allontanati l’uno dall’altro e, viste le condizioni climatiche sempre più estreme verso le quali il mondo si sta spostando, non servono neanche tante metafore.
Il freddo diventa insomma sinonimo di solitudine, di persone che si sentono sempre più abbandonate a se stesse, a lottare contro le avversità.
Rimane però alla fine il messaggio positivo di Mc Sof di non arrendersi e di trovare la forza interiore come uno Jedi.
Ritrovare la nostra umanità rimane l’unico fuoco attorno al quale possiamo scaldarci e trovare la forza di reagire per superare il freddo più rigido.

Il videoclip di Wolf’s Flow è stato girato come la maggior parte dei video prodotti dalla KML da Domenico Iannucci che sceglie il bianco e nero per dare ancora più risalto al mondo freddo e ghiacciato.
«Inizialmente il progetto prevedeva delle riprese nelle quali sarebbe apparso anche Termanology, purtroppo date le restrizioni in cui tutti vessiamo in questo lugubre periodo, e le distanze, è stato impossibile portare a termine questa collaborazione – spiega Doc Ketamer – Ciononostante abbiamo pensato di fare uscire il video comunque, visto che avevamo già a terra le riprese con me e Mc Sof. Speriamo presto saremo in grado di tornare a collaborare con i nostri amici oltreoceano!»
“Col vento contro, attento e pronto, preparati allo scontro, contro il profondo inverno. Mi sento colmo di fuoco dall’interno, mi rendo conto che il rogo va in eterno, vedendo incontro, venendo incontro, vivendo sconto, il conto col padreterno”. (McSof)
Questo è il quarto e ultimo singolo estratto dall’album Damn maD dei due artisti di origini napoletane MC SOF e DOC KETAMER ma che da tempo si sono trasferiti in Olanda, un album di denuncia sociale il cui titolo è un palindromo e può essere interpretato leggendolo in entrambi i sensi, sottolineando così il dualismo e l’ambivalenza che caratterizzano tutte le cose ed è un po’ la “firma” di MC SOF.
Nell’album sono diverse le collaborazioni con artisti internazionali che vi troviamo. Tutti i brani che ne fanno parte hanno una forte carica energetica caratterizzata dalle influenze rock ‘n roll, basti ascoltare Deep speed, Sword rawS, o Raw waR.
Wolf’s Flow è disponibile su tutte le migliori piattaforme di streaming musicale e il videoclip su Vevo e Youtube.