Davide Fasiello – “Paths”

Un cd che scalda, che tiene compagnia, che rattrista e allo stesso tempo che fà pensare, perchè questo è quello che trasmette il nuovo album di Davide Fasiello dal titolo “Paths”. Sette brani in cui potrete andare incontro a tutte le emozioni che esistono sulla Terra, perchè questo è quello che l’estro compositivo di Davide, riesce a fare trasmettendo vibrazioni profonde ed intense, senza troppa fatica se non quella di pensare a qualcosa di attuale evitando così la solita musichetta giusto per… .

Un bel tributo al classicismo (i nomi più famosi li ritroverete un po’ tutti ma con gusto) che non fanno altro che rinverdire ancora oggi uno stile nel tempo forse portato avanti senza un’adeguata fermezza di fondo generale. La piacevolezza di queste costruzioni appare in primis liscia e semplice, ma non tarderà nel lasciarci con quel mezzo sorrisetto fatto di sfuggente malinconia nei confronti di un timbro sonoro subito inquadrabile, ma mai e in nessun modo “lagnoso” o scorretto. Insomma non si rimane indifferenti di fronte a canzoni come “Francesca’s Journey” (la mia preferita), o la delicata “African sunset”.

A Davide non serve impressionare con una produzione “altolocata” anche la produzione del disco risulta essere più che buona, vista la scelta di lasciare spazio unico e preferenziale alle componenti fatte di anima e istinto. Solido il songwriting nel snocciolare una tracklist quieta, dolce ma anche drammatica.
“Paths” è lungo intenso ma con uno dei tanti pregi, quello che se ascoltato, non vi farà perdere o sprecare tempo.

Tracklist:

  1. path no.1 – Adventure
  2. path no.2 – Francesca’s journey
  3. path no.3 – Always
  4. path no.4 – Abyss
  5. path no.5 – Forgotten Love
  6. path no.6 – Stranded
  7. path no.7 – African sunset