Da Jimmi JDKA a Kalytape, un fine marzo ricco di uscite per Collettivo Funk

Fine marzo ricco di appuntamenti per Collettivo Funk, l’etichetta discografica riminese fondata dal bassista Marcello Sutera. Dopo “Violet” di Rossella Cappadone, il grande successo del lancio dell’ultimo singolo di Joe Romano (“Hallelujah”) ed il passaggio su Rai2 con Greg Rega (vincitore della rassegna NY Canta), il prossimo 20 marzo esce “Just Watch”, ultimo brano del cantante sammarinese Jimmi JDKA (all’anagrafe Mirko Moroncelli), nuovo fenomeno musicale dell’hip hop contemporaneo. Due giorni dopo – il 22 marzo – torna con un nuovo brano la riminese Rossella Cappadone che – sempre sotto l’egida di Collettivo Funk – propone “Samsara”.

Il 25 marzo, invece, tocca al dj-producer Mattia (Pizzy) Pizzigati, profeta della Deep-House, che propone un Ep di cinque nuovi brani in featuring con il celebre sassofonista Dido Sax.

Ma il progetto più innovativo per Collettivo Funk vedrà la luce il 29 marzo con l’album Kalytape Vol 2. Si tratta di una compilation di 14 brani prodotti dall’etichetta discografica riminese Kaliblack di Lorenzo Cappadone (in arte KD-ONE) che, con una filosofia del tutto innovativa, ha riunito i giovani talenti della crew hip-hop e RnB romagnola per un progetto che promette di lasciare il segno: “L’album – spiega l’editore del progetto Marcello Sutera – è la sintesi di un percorso lungo più di un anno. Si tratta di un lavoro che nasce con una filosofia del tutto innovativa e che, attraverso featuring e gemellaggi, riunisce, in un’unica tracklist, i giovani più interessanti della scena musicale riminese. All’album è agganciato anche un video che su instagram è già diventato virale. Come editore ho deciso di investire in prima persona in questo progetto perché sono sicuro che Kalytape segna l’inizio di qualcosa di nuovo, qualcosa destinato a fare tendenza”.