Cristiano Pucci presenta la sua versione live di “Working Glass Hero”

Dopo aver colpito l’attenzione con il video di WILD BLOOM, CRISTIANO PUCCI attacca la musica british alle radici e sorprende ancora: è online da oggi la versione live del classico lennoniano WORKING CLASS HERO.
Una canzone grande e forte di per sé, che acquista un sapore anche più intenso in questi tempi incerti. CRISTIANO PUCCI riesce nell’impresa di metterci un po’ della propria personalità, spiccata e peculiare.

“Un messaggio rivolto agli abusi di potere. Sento la rabbia e la voglio scagliare fuori come una pietra. Mi sento molto vicino al testo di questa canzone che mi ha accompagnato nei lunghi turni di lavoro come lavapiatti agli inizi, come immigrato qui a Londra. Siamo costretti a lavorare il doppio per ottenere metà dei risultati. Un inno per farci mettere insieme le forze e prendere in mano una situazione che si sta deteriorando. Sentiamo la rabbia del popolo schiacciato dai ritmi di vita della società moderna e non riusciamo a reggere il ritmo. C’è bisogno di una rivoluzione intelligente attiva in cui anche il piccolo possa sopravvivere…”

Il video di WORKING CLASS HERO è anche un’anticipazione dell’album LIVE @ WRHS, registrato il 23 dicembre 2021. I componenti della band, non disponibili in studio, hanno però iniziato a lavorare a distanza a fine novembre 2021 con il nuovo bassista Luigi Cinefra e il batterista Alessandro Cambi. Intanto, tra settembre e novembre 2021 Cristiano Pucci si è esibito una dozzina di volte in acustico durante il MADNESS IN HEAVEN TOUR IN ACOUSTIC a Londra. Arrivato in Italia il 20 dicembre, si trasferisce in studio con la band per tre giorni fino al giorno della diretta al WHITE RABBIT HOLE STUDIOS.

Un inizio come cantautore old-school, ispirato da un sound britannico e da un’anima italiana. Questo dualismo porta CRISTIANO PUCCI a trasferirsi a Londra dove, dal 2011 inizia la sua personale ricerca artistica, collaborando con band come M. STATE PROJECT e contemporaneamente componendo i suoi primi brani da solista. Dal 2020 fa parte de La Rue Music Records in Italia grazie al secondo album da solista SEX & LOVE (2019). È un artista poliedrico che è riuscito a mescolare bene l’ispirazione della produzione della Tana del Bianconiglio Studio in Italia con le nuove influenze Glam Rock a Londra. Dal 2021 collabora con la sua band alla produzione degli spettacoli dal vivo ispirati ad artisti come Marc Bolan & T.Rex, Hendrix, Nirvana Muse Beatles e Queen.
Di recente ha pubblicato il video del nuovo singolo, WILD BLOOM, che ha colpito immediatamente l’attenzione di pubblico e stampa.