“Blues Chameleon” ilnuovo album di Lorenz Zadro.

Sarà disponibile da venerdì 10 gennaio negli store digitali (dal 17/01 anche in versione CD nei negozi su etichetta Vrec Music Label / Audioglobe) l’album “Blues Chameleon” di Lorenz Zadro: un riassunto di vent’anni di vita musicale del chitarrista veronese, che comprende registrazioni raccolte tra il 2000 e il 2019 in collaborazione con artisti del panorama blues & folk italiano ed internazionale. Da Eddie Wilson a Leo “Bud” Welch, da Sarasota Slim a Rowland Jones, fino agli italiani Mora & Bronski, Ciosi, Manuel Tavoni, The True Blues Band e Simone Laurino.

Lorenz Zadro ha un gusto musicale volto a tutti i generi, ma ha sempre eletto il blues a componente essenziale dell’emotività musicale, così – con camaleontico temperamento chitarristico – si intreccia al pensiero e al riflesso altrui, riscoprendosi negli altri. Divulgare il Blues (questa è la sua professione) è un po’ come fare formazione umana: fin dagli esordi la musica gli ha permesso di fare esperienze importanti e di conoscere tantissime persone. Dall’ambiente chiuso di un appartamento di periferia ha girato in lungo e in largo e, soprattutto, ha imparato a stare al mondo. Da introspettivo osservatore è capace in poco tempo di capire il carattere degli artisti. Leo “Bud” Welch, autoctono bluesman mississippiano ha detto di lui: “Lorenz una volta capita la mia personalità sapeva cosa fare. Lorenz sa come ragiona un artista di blues. È intuitivo e sa bene cosa suonare.”.

L’artwork del disco è un disegno originale realizzato da Federico Rossini.

BIOGRAFIA
Lorenz Zadro è chitarrista, autore, produttore e direttore artistico, collezionista, appassionato cultore e divulgatore di Blues & American Music. In qualità di sideman e produttore artistico interviene e collabora in diversi progetti, spesso a fianco di artisti blues nazionali e internazionali. Dal 2010 è fondatore e presidente dell’associazione culturale Blues Made In Italy e dal 2015 socio-fondatore di A-Z Blues e A-Z Press. In veste di chitarrista e produttore, partecipa alla pubblicazione di oltre trenta dischi. Collabora e scrive per le riviste “Il Blues”, “Magazzini Inesistenti” e “La Notizia”. Nel 2019 per Arcana Edizioni pubblica il libro “Blues Pills e Altre Storie” e in gennaio 2020, per Vrec Music Label, pubblica il nuovo album “Blues Chameleon”.

Tracklist:

01 – ALABAMA BLUES | with Ciosi
02 – MY GRANDFATHER | with Ciosi
03 – WHO LOOKS FOR SOMETHING | with Ciosi
04 – CROSSROADS | with Eddie Wilson (cover, per la prima volta sui digital stores)
05 – LIZA’S EYES BLUES | with Eddie Wilson (cover, per la prima volta sui digital stores)
06 – ROLLIN’ AND TUMBLIN’ | with Eddie Wilson (cover, per la prima volta sui digital stores)
07 – BABY PLEASE DON’T GO | with Leo “Bud” Welch (cover, per la prima volta sui digital stores)
08 – ME & MY LORD | with Leo “Bud” Welch (cover, per la prima volta sui digital stores)
09 – I’M TALKIN’ ABOUT THE BLUES | with Manuel Tavoni
10 – You Already Know It. | with Manuel Tavoni (attualmente inedita)
11 – ACE OF SPADES | with Mora & Bronski
12 – ANARCOS | with Mora & Bronski
13 – APPUNTAMENTO AL BUIO | with Mora & Bronski
14 – MANNISH BOY | with Mora & Bronski
15 – I JUST GO | with Rowland Jones (cover, per la prima volta sui digital stores)
16 – GET UP, GET DOWN | with Sarasota Slim (cover, per la prima volta sui digital stores)
17 – THE BRIDGE | with The True Blues Band (inedito per la prima volta sui digital stores)
18 – SESSOBARRAAMORE | with Simone Laurino