“Blowing Time Away”, il disco di esordio di Em4ncipation

E’ disponibile online e nelle migliori piattaforme streaming “Blowing Time Away” (Bagana/Pirames International) il disco di esordio di Em4ncipation, l’avanguardia della scena italiana con un approccio rivoluzionario, tra la cultura rap e hip hop con la forte influenza dell’esperienze musicali di Kamasi Washington, The Comet is Coming e Donny McCoslin.

Quattro tra i migliori professionisti italiani con una forte attenzione alla scena internazionale: Alessandro Rossi, alla batteria, Andrea Lombardini, al basso, Massimo Imperatore, alla chitarra, e Massimiliano Milesi, al sax.

“Blowing Time Away” è un viaggio nella contemporaneità della musica di matrice afroamericana e si pone come il punto di avanguardia più moderna all’interno della scena italiana. Insieme all’artista hiphop Yah Supreme di New York, gli Em4ncipation alternano diversi mondi e colori, filtrati e distillati nella loro particolare estetica caleidoscopica che abbraccia hip hop, jazz, soul, fino al post rock e l’elettronica.

Il disco è impreziosito dalla straordinaria partecipazione di Davide Shorty in “Blue” e in “Love Make Change” e dal personalissimo remix del producer/dj DayKoda alle prese con “Step Lively”, brano che apre il progetto nonchè primo singolo della band (seguito da “De Dam” e “Too Cold Too Freeze”).

Ecco la tracklist: “Step Lively”, “Break Down Yo”, “Blowing Time Away”, “De Dam”, “Too Cold Too Freeze”, “I Say Sandcastles”, “Happiness Cryogenics”, “Blue”, “Love Makes Change”, “Step Lively (DayKoda Remix)”.

La produzione artistica è a cura di Andrea Lombardini, è stato mixato da Antonio Nappo al Q Recording Studio e masterizzato da Federico Pelle al The Basement Studio di Vicenza.