Angelae – “Passi Piccolissimi”

Dopo un primo album autoprodotto “Angelae”, anticipato da tre singoli (Quando credo, Ipersensibili e Cade) e pubblicato nel Febbraio del 2020, arriva il nuovo Ep della cantautrice Angeale dal titolo “Passi Piccolissimi”, una proposta morbida con qualche timido innesto più marcato, senza mai uscire da quella che è la sua corrente musicale principale il pop cantautorale.

In questo percorso si apprezzano ballate dal sapore intenso, con un cura dei dettagli che riesce a convincere anche i più scettici di come si possa ottenere ottimi risultati con il minimo impiego di strumentazioni e idee.
Un sound leggero le cui note in alcuni brani si tramutano in qualcosa di più tagliente con la capacità in generale di donare quel sapore forte quasi come fosse una spezia indiana. Non a caso entrano in gioco influenze soft che danno ancora più verve ad una ballata di base elegante, di quelle che fanno breccia da subito e con facilità disarmante, e senza troppi artefatti.

Molto bella ed energica “Come Se Fosse Vero” che mette in luce il potenziale di Angelae con liriche profonde e per niente banali: anche in questo brano l’incedere è convincente e le armi sono affilate per bene senza tagliare ma piuttosto, accarezzare.

Un potenziale che emerge soprattutto nei passaggi strumentali che sottolineano questo spessore compositivo ed esecutivo assolutamente notevole. In questo album è pregevole anche la produzione con la quale ogni singolo strumento riesce a creare la giusta atmosfera proponendo un sound incisivo e ricco di carisma .