Alessandra Fontana “Semplicemente” il disco di debutto

Alessandra Fontana inizia il suo percorso artistico a dieci anni, con lo studio della danza contemporanea, e nel 2004 si avvicina al canto corale e per due anni ha partecipato, in qualità di corista e presetatrice, a rassegne musicali e concerti tenuti dal Coro Città di Thiene. Da qui la voglia di approfondire, espandere le proprie esperienze ed è così che intraprende un percorso che la porterà ad esibirsi dal vivo sia a diventare insegnante di canto.

“Semplicemente” è il suo primo album e lo descrive così.

“Un viaggio dentro la mia essenza più profonda. Parla delle emozioni che ho vissuto mentre scrivevo testi e musiche di ogni singolo brano. All’inizio ho scritto solo per me, solo per sentirmi bene. Li tenevo nel cassetto e li tiravo fuori solo quando avevo bisogno di ricaricarmi o semplicemente di sentire la musica dentro di me per lasciarmi guidare dalle emozioni che mi sa dare.

Dopo anni passati a cantare cover, sentivo che mancava qualcosa nel mio modo di esprimere sensazioni attraverso il canto e così ho capito che avevo il desiderio di condividere con gli altri le sensazioni che suscita in me la musica. Volevo cantare la mia “verità”.

È un disco nato quasi “per caso”, un passo alla volta, senza nessuna “premeditazione”. Sono partita scrivendo gli arrangiamenti per il piano e per le voci. Poi si è aggiunto un tassello dopo l’altro in totale armonia con la direzione che volevo dare al progetto”.

L’album è stato realizzato all’X-Land Studio con la collaborazione di Alberto Gaffuri, già al lavoro con artisti come Rumatera, Otto Dix e diversi altri. Le parti di tastiera e pianoforte sono state suonate dalla stessa Alessandra, mentre basso e chitarre sono di Omar Schiavo, la batteria di Emanuele Marsetic.

il disco di debutto, da Febbraio 2019 – in CD e digitale – Tikka Music / New Model Label