“Ad est” il nuovo singolo della band siciliana Afa

A distanza di un anno dalla pubblicazione del singolo autoprodotto “Tre passi”, la band siciliana AFA torna con il brano “Ad est” (La Stanza Nascosta Records), da sabato 8 giugno in rotazione radiofonica e disponibile per l’acquisto e l’ascolto su tutte le maggiori piattaforme digitali.

“Ad est” anticipa l’uscita del debut-album “Mercurio di notte”, di prossima pubblicazione per l’etichetta discografica “La Stanza Nascosta Records” del musicista e produttore Salvatore Papotto.

“Nel brano-raccontano gli Afa- fatti, eventi, persone e ambienti si fondono e diventano magia.
Ricordi, foto, scarpe dismesse, stanze chiuse rievocano ricordi che sembravano perduti;
il passato rivive in un tripudio emozionale denso di suggestioni, profumi e colori, sullo sfondo di una Sicilia in festa.”
“Abbiamo optato-proseguono gli Afa- per una linea melodica energica, scandendo con batteria e basso un beat definito; l’idea di base era di dare al pezzo un’impronta rock, con dei riff di chitarra riconoscibili e una spruzzata di elettronica”.

Gli AFA nascono nel 2016 dall’incontro di tre ragazzi di Alimena, nel cuore della Sicilia, in provincia di Palermo.
La prima formazione annovera Andrea Seminara (Voce e Chitarra Acustica), Fabio Simili (Voce e Cajon) ed Alex Di Maria (Chitarra Acustica). Dalle iniziali dei componenti prende forma il nome della band.
Con l’obbiettivo di sperimentare nuove sonorità e distaccarsi dal sound acustico, nel 2017 entra a far parte della formazione Luca Ippolito (Basso Elettrico).
Nell’estate 2018 la band cambia la propria fisionomia, grazie all’inserimento di strumenti elettrici ed all’ingresso di nuovi musicisti: Filippo Ceraolo (Chitarra Elettrica), Giuseppe Polizzi (Tastiere, Synth e Voce) e Mario Richiusa (Batteria).

Parallelamente ad una intensa attività live in tutto il territorio siciliano, gli AFA iniziano a lavorare al progetto “Mercurio Di Notte”; il 31 Maggio 2018 esce il loro primo singolo, “Tre Passi”, totalmente autoprodotto.
Del febbraio 2019 sono le esibizioni a Casa Sanremo e la performance davanti a Red Ronnie e Grazia di Michele.
Nel maggio 2019 firmano il loro primo contratto discografico con La Stanza Nascosta Records.