“A Estrada” è il nuovo album degli Smogz in uscita il 18 Giugno

“A Estrada”, in uscita il 18 giugno per l’etichetta discografica Workin’ Label e distribuito in italia e all’estero da I.R.D. è il disco d’esordio del quartetto jazz Smogz, composto da Matteo Zecchi al sassofono tenore, Marco Morandi al pianoforte, Bernardo Sacconi al contrabbasso e Giovanni Gargini alla batteria.

Il disco è stato concepito dai quattro musicisti come un viaggio attraverso stili e linguaggi differenti: dai brani samba e bossa nova Saudade de São Paulo e Whispering Brazil, passando a composizioni melodiche frutto di una sensibilità tipicamente mediterranea come A Estrada e L’Altra Donna, fino ad arrivare alle atmosfere più contemporanee e astratte di Sferico e Shadows On The East Side.

Il titolo “A Estrada”, che in portoghese significa “La Strada”, rappresenta il cammino verso la sperimentazione e la ricerca sonora di un timbro che emerge dai gusti dei singoli musicisti, frutto del dialogo tra differenti stili e sensibilità eterogenee. Il disco è una rappresentazione descrittiva di tutte quelle emozioni che i loro viaggi in giro per il mondo hanno suscitato: dalle intricate e vivaci atmosfere brasiliane ai colori dell’oceano, passando per la frenesia dei paesaggi urbani di New York fino alla solitudine dei freddi inverni olandesi. Si definiscono come “Una band che esplora i territori del jazz e le atmosfere bossa nova attraverso composizioni originali ricche di un’espressività tipicamente mediterranea.”